Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 23 Novembre 2017 - Aggiornato alle 14:53 - Lettori online 753
VITTORIA - 02/05/2017
Cronache - I controlli della polizia

Di notte in chiesa per rubare: 2 arresti

All’arrivo degli agenti i ladri si erano nascosti dietro le tende Foto Corrierediragusa.it

Avevano tentato un furto notturno all’interno della chiesa di Santa Maria Goretti. Per questo motivo sono scattate le manette ai polsi di 2 vittoriesi. Si tratta del 19enne Giovanni Cirmi, già noto per vari reati, e del 24enne incensurato Danilo Privitello. I poliziotti, transitando in via Pietro Gentile, avevano notato dei bagliori provenire dall’interno della chiesa, scoprendo quindi che la porta sul retro era stata forzata. Entrati nel tempio, gli agenti hanno trovato i due ladri nascosti dietro le tende di uno stanzino. Sottoposti a perquisizione, sono saltati fuori una parrucca, dei guanti, un’ascia e dei grossi cacciaviti che avevano utilizzato per scardinare la porta.

I due volevano rubare due casse acustiche, uno stereo, un videoproiettore ed una chitarra acustica. La merce era difatti accatastata e pronta per essere portata via. I due vittoriesi sono quindi stati condotti in commissariato per le formalità di rito e dunque rinchiusi nel carcere di Ragusa, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Nella foto in alto la merce che i 2 ladri volevano rubare