Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 23 Novembre 2017 - Aggiornato alle 20:23 - Lettori online 428
VITTORIA - 04/03/2017
Cronache - Sono state necessarie poche ore per individuarlo

Minacce al sindaco di Vittoria: una denuncia

Il responsabile ha alla fine ammesso i fatti Foto Corrierediragusa.it

Ha ammesso di essere l’autore dei messaggi inviati al sindaco di Vittoria Giovanni Moscato tramite Facebook Messenger. Si tratta di F.B., 31 anni, già destinatario nel 2011 di misura cautelare in carcere per il reato di estorsione e già sorvegliato speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno nel comune di residenza. L’uomo, noto alla polizia di Vittoria, per minacciare il sindaco aveva utilizzato un profilo Messenger fittizio con un nome di fantasia ed informazioni personali non rispondenti al vero. Pertanto sono occorse alcune ore in più affinché si riuscisse ad individuarlo ed identificarlo. In commissariato ha prima ammesso di essere il titolare dell’account dal quale erano stati inviati i messaggi dal contenuto diffamatorio ed intimidatorio all’indirizzo del sindaco Moscato, e poi di essere stato egli stesso ad inviarli. Gli investigatori hanno dunque proceduto a formalizzare la denuncia in stato di libertà alla procura di Ragusa.