Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 16 Agosto 2017 - Aggiornato alle 15:14 - Lettori online 781
VITTORIA - 20/01/2017
Cronache - L’aggressore è finito in manette

Fa irruzione in casa per riscuotere

Sono intervenuti i carabinieri Foto Corrierediragusa.it

I carabinieri di Vittoria sono intervenuti in contrada Olivieri, in seguito ad una lite scoppiata tra due rumeni. Un 39enne, dopo aver danneggiato la porta d’ingresso dell’abitazione di un connazionale di 42 anni, vi si sarebbe introdotto arbitrariamente, minacciando di morte il proprietario e la moglie di quest’ultimo, una ragazza di 29 anni incinta, per un presunto debito mai saldato. Le urla hanno attirato l’attenzione dei vicini che hanno allertato il 112. Il 39enne, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato e dovrà rispondere dei reati di minaccia aggravata, danneggiamento e violazione di domicilio.