Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 21 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 11:15 - Lettori online 820
VITTORIA - 14/12/2016
Cronache - Gli esiti dei controlli in un istituto cittadino con le unità cinofile

Studente sorpreso in classe con la canna

Le indagini proseguono Foto Corrierediragusa.it

Uno studente che si prepara uno spinello durante la lezione in classe ed altri due trovati in possesso di erba: è quanto scoperto dalla polizia nell’ambito dei controlli antidroga nelle scuole che evidenziano come questo grave fenomeno si stia radicando sempre più. Stavolta i controlli, sempre con l´ausilio di 2 cani delle unità cinofile, sono stati concentrati su Vittoria. Gli studenti sono stati segnalati alla prefettura di Ragusa, dove a breve saranno convocati per l’inizio del percorso previsto dall’ufficio territoriale del governo. Uno degli studenti, come accennato, teneva droga e cartine nascoste sotto il banco e si stava rollando di nascosto una canna durante la lezione e in vista della ricreazione. La marijuana è stata sequestrata per le successive analisi di laboratorio. I giovani non hanno riferito nulla sugli spacciatori, non aiutando la polizia nelle indagini. Altri controlli sono stati fatti in alcune abitazioni connesse a soggetti che orbitano all’interno ed all’esterno degli istituti scolastici e sono tuttora in corso delicate indagini al fine di capire se gli spacciatori siano pure loro studenti, così come gli assuntori, o soggetti che si avvicinano agli istituti durante l’orario di ingresso e uscita da scuola.