Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 832
VITTORIA - 24/05/2016
Cronache - La polizia ha agito in maniera tempestiva in piazza Manine

Padre si accorge che il figlio consuma droga

Il pusher è stato rinchiuso nel carcere di Ragusa Foto Corrierediragusa.it

Un padre si accorge che il figlio minorenne consuma droga e fa arrestare lo spacciatore che lo riforniva. Dopo aver informato la polizia che il figlio 16enne stava andando a comprare dell´hashish, interviene per bloccarlo con ancora in mano la droga. Intanto gli agenti arrestano chi gliel´aveva appena venduta: un sedicente tunisino di 36 anni, Walid Sai (foto). E´ accaduto a Vittoria. L´uomo aveva capito che il figlio stava andando ad acquistare una "canna" ed aveva subito chiamato il commissariato di Vittoria, spiegando bene i dettagli del luogo e descrivendo le persone. Agenti sono arrivati in breve tempo nei pressi di piazza Daniele Manin e, dopo aver osservato la cessione di droga in cambio di denaro, sono intervenuti bloccando l´extracomunitario, mentre il genitore ha fermato il figlio con ancora in mano l´involucro con un grammo di hashish. Il tunisino è stato perquisito dai poliziotti ed è stato trovato in possesso di due banconote da cinque euro che aveva ricevuto dal ragazzo. Senza documenti e privo di permesso di soggiorno, l´extracomunitario, che è risultato avere già a suo carico denunce per reati contro la persona ed il patrimonio a Padova, Napoli e Gela, è stato rinchiuso nel carcere di Ragusa.