Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 12:30 - Lettori online 942
VITTORIA - 27/04/2016
Cronache - Sembra una gag demenziale ma invece è la pura realtà

Auto sequestrata? Rubano un mezzo!

Due fratelli rimeni sono stati denunciati Foto Corrierediragusa.it

La polizia sequestra l’auto per guida senza patente a bordo di cui viaggiava un gruppo di rumeni e la stessa comitiva tenta di rubare un autocarro per tornare a casa. Sembrerebbe una gag demenziale ma è invece la pura realtà sfociata nella denuncia dei responsabili. La Fiata Marea con a bordo gli sconsiderati rumeni era stata fermata alle 3 di notte nell’ambito di un posto di controllo in contrada Gaspanella. L’auto, intestata ad in 61enne di Riesi, era guidata da un rumeno con a bordo altri tre connazionali: i fratello e due donne. Gli agenti scoprono che il conducente era alla guida senza patente in quanto mai conseguita e pertanto sequestrano il mezzo ed elevano il verbale, non mancando di notare che gli altri occupanti del veicolo erano tutti in stato di ebbrezza alcoolica. Qualcuno parla troppo: «Voi ci togliete l’auto e noi ne rubiamo una per tornare a casa». Pensando a vaneggiamenti da ubriachi, gli agenti si limitano a redarguire il gruppo e vanno via scortando il carro attrezzi.

Tuttavia la polizia decide di non perdere d’occhio i rumeni e fa bene: in pochi minuti il quartetto aveva difatti forzato il cancello di una vicina ditta di imballaggi e stava per filarsela a bordo di un autocarro parcheggiato nel piazzale con le chiavi inserite nel cruscotto. Insomma i rumeni avevano messo in atto ciò che era sembrata una sbruffonata. A questo punto i fratelli E.C., di 25 anni e P.C., di 39, sono stati denunciati all’autorità giudiziaria per il reato di tentato furto di veicolo in concorso e danneggiamento.