Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 569
VITTORIA - 05/03/2016
Cronache - Ora l’aggressore deve rispondere di omicidio

Morto all´ospedale di Catania anziano bastonato

L’uomo è spirato dopo quasi un mese di agonia Foto Corrierediragusa.it

Le sue condizioni erano apparse fin da subito piuttosto critiche, anche per via dell’età avanzata, e purtroppo non ce l’ha fatta: è deceduto nella mattinata di ieri all’ospedale Garibaldi-Nesima di Catania, a seguito dell’aggravamento del quadro clinico, Michele Bitelli, 79 anni, ferito al culmine di una violenta lite, alla quale erano seguite percosse e numerose bastonate, lo scorso 10 febbraio in contrada Guastella a Vittoria. I carabinieri avevano sottoposto a fermo per tentato omicidio Sali Metalla, pastore albanese di 58 anni. Ora l’uomo, difeso dall’avvocato Enrico Cultrone, dovrà rispondere dinanzi al sostituto procuratore del tribunale di Ragusa Giulia Bisello del reato di omicidio. La salma dell’anziano, invece, è rimasta a disposizione del magistrato per l’esame autoptico previsto nei prossimi giorni. I carabinieri avevano altresì recuperato e sequestrato il bastone (foto) con il quale l’aggressore albanese aveva pestato l’anziano come un tappeto. L’arma impropria è stata analizzata dal Ris. L´aggressore si trova invece rinchiuso nel carcere di Ragusa a disposizione dell’autorità giudiziaria. Le manette erano scattate al termine di un lungo interrogatorio, alla presenza di un traduttore, dal momento che pare che l’albanese non capisse bene l’italiano. A giudicare dai fatti, però, capiva bene il linguaggio della violenza, come sperimentato sulla propria pelle dal malcapitato agricoltore bastonato e ora deceduto dopo quasi un mese di agonia.