Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:28 - Lettori online 1158
VITTORIA - 07/12/2015
Cronache - Il materiale era nascosto in casa di 2 conviventi

Recuperata dai carabinieri refurtiva per 15 mila euro

Sono scattate le denunce Foto Corrierediragusa.it

Carabinieri ad Acate, Chiaramonte Gulfi, Comiso e Vittoria con un bilancio complessivo di una persona tratta in arresto, 18 denunciate, refurtiva recuperata del valore totale di oltre 15 mila euro, 8 veicoli sequestrati per violazioni al codice della strada e 7 patenti ritirate. E poi ancora 16 contravvenzioni elevate per un totale di 35 punti decurtati, 37 perquisizioni complessive effettuate, 63 veicoli controllati e 142 persone identificate, oltre 40 soggetti destinatari di misure alternative alla detenzione carceraria controllati, 2 locali notturni ispezionati. Oltre 40 i militari impegnati. I carabinieri hanno denunciato per ricettazione due conviventi di 26 anni, V.G. e T.S., per essere stati trovati in possesso di materiale edile e attrezzatura meccanica, idropulitrici e gruppi di continuità, frese e trapani completi di punte per forare acciaio e cemento, risultati oggetto di furto in alcune abitazioni in costruzione nel centro biscaro: la refurtiva sottratta illecitamente, del valore complessivo di oltre 15 mila euro, nascosta in una cantina in disuso, è già stata restituita ai legittimi proprietari previo riconoscimento.