Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:40 - Lettori online 1261
VITTORIA - 25/07/2015
Cronache - Attività di contrasto dei Vigili urbani

Verbali a raffica per chi abbandona rifiuti per strada

Vigili in abiti borghesi per cogliere in flagranza le persone che scaricano rifiuti nei lotti interclusi Foto Corrierediragusa.it

Danni ambientali, i vigili urbani di Vittoria intensificano i controlli di prevenzione e repressione nei lotti lasciati in stato di incuria dai proprietari. Su segnalazioni di cittadini e di associazioni, i vigili, coordinati dal dirigente del settore Cosimo Costa (foto), sono intervenuti anche in abiti e mezzi civili pur di cogliere in flagranza i soggetti che sogliono abbandonare a cielo aperto rifiuti di ogni genere. Sono stati 5 i verbali amministrativi emessi per abbandono di rifiuti assimilabili a solidi urbani, nei confronti di altrettanti soggetti, individuati attraverso l’esame dei rifiuti, attività svolta in collaborazione con la Sea e su specifica disposizione del sindaco, Giuseppe Nicosia, sia in contrada Boscorotondo, in prossimità della Villa Orchidea, area che rimane particolarmente controllata, che nella frazione di Scoglitti, dove l’attività di prevenzione e repressione è stata rivolta ai lotti in stato di incuria, con comunicazioni alle direzioni competenti per i provvedimenti pertinenti e l’elevazione di sanzioni nei confronti dei proprietari.

Dodici, in totale, i verbali amministrativi elevati ai sensi del Testo unico ambientale. Pari attenzione è stata rivolta al fenomeno delle «fumarole», oggetto di discussione prioritario in Prefettura in sede di Comitato per la sicurezza e l´ordine pubblico, con servizi notturni che hanno sortito l’accertamento di tre illeciti puniti per contrastare la combustione di residui vegetali in campo agricolo e la prevenzione di incendi.

Intensa l´attività del personale di polizia municipale in materia di circolazione stradale e sicurezza urbana, anche in ossequio alle direttive della Prefettura e della Questura e al programma dell’Amministrazione. Sono stati elevati circa 1036 avvisi e 132 contestati.

I numeri parlano di 157 sanzioni per sorpassi vietati e superamento linea continua; 90 per mancata revisione; 30 per mancata copertura assicurativa; 6 per guida senza patente; 5 per guida in stato di ebbrezza e 1 sotto influenza di droghe.