Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 773
VITTORIA - 20/07/2015
Cronache - Le manette sono scattate per 4 rumeni

Ladri di biciclette (costose) arrestati dai carabinieri

Tutto questo nell’ambito dei serrati controlli Foto Corrierediragusa.it

Serrati controlli dei carabinieri durante lo scorso fine settimana nell´Ipparino. Il bilancio è di 4 persone arrestate, 12 quelle denunciate, 8 i veicoli sequestrati per violazioni al codice della strada e 7 patenti ritirate, per un totale di oltre 35 punti decurtati. E poi ancora 32 perquisizioni complessive effettuate con il recupero di refurtiva del valore di oltre 20 mila euro, 52 veicoli controllati e 121 persone identificate, oltre 25 soggetti destinatari di misure alternative alla detenzione carceraria controllati, ispezionati 6 locali notturni. I controlli sono stati portati a termine ad Acate, Comiso, Scoglitti e Vittoria. Un’operazione che ha comportato il dispiegamento in tutta la giurisdizione di oltre 40 militari.

Le manette sono scattate per 4 persone di origini rumene con precedenti penali, che stavano tentando di rubare una bicicletta di marca Torpado, del valore di oltre mille 500 euro. Si tratta di Botogan Gabriel Mihai, 22enne, Dobrea Dumitru Lucian, 21enne, Dobrea Razvan Vasilica, 19enne, e Sovan Marius, 22enne. I quattro, dopo aver divelto parte della recinzione dove la bicicletta era incatenata, nell’area portuale, la stavano per portare via, quando l’intervento dei carabinieri, che stavano pattugliando la zona, li ha colti di sorpresa.