Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 825
VITTORIA - 23/04/2015
Cronache - Il persecutore è originario di Milano ma da anni residente a Vittoria

"Muoio per te" ma la minacciava di morte!

Le persecuzioni duravano da anni ai danni di una 35enne vittoriese Foto Corrierediragusa.it

E’ stato arrestato in flagranza di reato dalla polizia del commissariato di Vittoria un uomo di 52 anni nato e residente in provincia di Milano ma da tempo domiciliato a Vittoria (foto). La vittima è una donna di 35 anni vittoriese. La persecuzione durava da parecchi anni. Pochi giorni fa la donna ha ricevuto una lettera anonima nella quale il persecutore le dichiarava di amarla concludendo la missiva con una inquietante frase: «Ti porterò lontano». Da quel giorno la donna ha ricevuto giornalmente diversi messaggi sulla segreteria telefonica dove lo stalker si diceva «disposto a tutto, anche alla morte», manifestando anche intenzioni suicide, ma allo stesso tempo dicendo di non poter morire «perché Dio non vuole devo lottare insieme a te» L´uomo si "prodigava" ultimamente anche in appostamenti e pedinamenti alla donna, sprofondata in un crescente stato d´ansia.

L’uomo è stato dunque arrestato per il reato di atti persecuori e condotto nella sua abitazione in regime di arresti domiciliari.