Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:55 - Lettori online 1449
VITTORIA - 03/03/2015
Cronache - Condannato l’episodio criminoso messo a segno ai danni della Sea (ex Sap)

Furto o intimidazione a Vittoria? Parla il vice sindaco

"Sappiano gli autori del reato che l’amministrazione non si lascerà intimidire né abbasserà la guardia" Foto Corrierediragusa.it

Un furto notturno che potrebbe avere il sapore dell´intimidazione. Il vicesindaco Filippo Cavallo (foto) condanna l’episodio criminoso messo a segno ai danni della Sea (ex Sap), l’azienda che gestisce il servizio di igiene urbana in città. Nottetempo, ignoti si sono introdotti nei locali dell’azienda, in via del Tennis, e hanno trafugato tre computer, il registratore delle telecamere di videosorveglianza, un autocarro (poi ritrovato), un furgone, l’attrezzatura dell’officina interna e del verde pubblico e duemila litri di gasolio. Secondo una prima, sommaria stima, il valore della refurtiva si aggira intorno ai quarantamila euro. «Siamo davanti a un semplice (si fa per dire) furto – si chiede Cavallo – o piuttosto davanti a un’intimidazione? Qualunque sia la spiegazione del grave gesto compiuto ai danni della Sea, sappiano gli autori del reato che l’amministrazione comunale non si lascerà intimidire né abbasserà la guardia. Episodi come questo vanno fermamente condannati, e auspico che le forze dell’ordine, alle quali è già stata presentata denuncia, facciano al più presto luce sull’accaduto e assicurino i responsabili alla giustizia.

Colgo l’occasione per lanciare un appello ai cittadini: se qualcuno ha visto qualcosa, che lo dica, anche anonimamente, alle forze dell’ordine, in maniera tale da aiutare le indagini e contribuire a fare giustizia».