Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 758
VITTORIA - 15/12/2014
Cronache - Sono scattate le denunce

Abusi edilizi a Vittoria, pugno duro della polizia locale

Una piaga da contrastare Foto Corrierediragusa.it

Abusi edilizi, «stretta» della polizia locale nel territorio di Vittoria. A seguito di svariati controlli, diversi abusi sono stati scoperti e i presunti autori degli illeciti denunciati alla Procura della Repubblica di Ragusa. L’intervento degli vigili ha consentito, in alcuni casi, di interrompere sul nascere l’attività illecita, impedendo che la stessa fosse portata ad ulteriori conseguenze, e di sequestrare gli immobili edificati in assenza o in totale difformità del permesso di costruire. Particolarmente degni di menzione sono il sequestrato di fabbricati abusivamente demoliti e riedificati, in contrada Santa Teresa, e di un edificio in corso di realizzazione in contrada Boscorotondo, in via Panama. La tempestività dell’intervento ha impedito ai trasgressori di procedere con i lavori e di portare a compimento il progetto illecito. L’attività di controllo ha comportato l’elevazione di sanzioni amministrative in ben sei casi, l’elevazione di sanzioni pecuniarie di 516,00 euro e l’apertura dei procedimenti amministrativi in cura alla Direzione Urbanistica del Comune.

In un altro caso, i controlli effettuati nelle zone agricole del territorio hanno portato alla comunicazione di notizia di reato a carico del proprietario di un fabbricato, che in contrada Pettineo Bastonaca aveva realizzato, in contrasto alle norme tecniche e di regolamento edilizio, un vano a ridosso della sede viaria pubblica senza rispettare le distanze minime. «In coerenza con il programma dell’amministrazione – dichiara il comandante, Cosimo Costa (foto) – che pone l’ambiente e il rispetto per la qualità della vita tra gli obiettivi primari dell’azione di governo, prosegue senza sosta l’attività contrasto agli illeciti edilizi e ambientali. Gli uomini del Comando di Polizia municipale sono quotidianamente impegnati nei controlli, e i risultati raggiunti testimoniano l’impegno e la professionalità profusi al servizio della città».


Commento di prova
04/06/2015 | 0.35.50
Massimiliano

Commento di prova.