Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:38 - Lettori online 996
VITTORIA - 03/11/2014
Cronache - Si tratta di Enzo e Ignazio Guardabasso, di 27 e 22 anni

Ladri di casse arrestati e poi liberi

I due avevano preso di mira una "Y10" parcheggiata Foto Corrierediragusa.it

Arrestati dalla polizia e poi subito scarcerati i fratelli Enzo e Ignazio Guardabasso, di 27 e 22 anni, entrambi già noti per reati specifici. I due topi d´auto sono stati sorpresi dai poliziotti mentre in una via buia del centro di Vittoria armeggiavano su una "Y10" parcheggiata alla quale era stato divelto il pannello posteriore con le casse acustiche: infatti penzolavano i fili recisi con la tronchese. Per i due fratelli sono quindi scattate le manette per furto aggravato. Dopo qualche ora ai domiciliari i due fratelli sono stati rimessi in libertà dai giudice, che, pur convalidando gli arresti, non ha ritenuto necessario il mantenimento di una misura cautelare a carico dei due fratelli. Al furto aveva partecipato anche un complice, il 50enne M.E. che pertanto è stato denunciato all’autorità giudiziaria per il medesimo reato.

Il pannello con le casse acustiche è stato riconsegnato al proprietario. Altra refurtiva simile era stata rinvenuta nella "Bmw" in uso ai due fratelli.


ladri
03/11/2014 | 18.45.46
salvatore

finchè i ladri sono maggiormente rappresentati nei governi, non possiamo certo aspettarci delle leggi di tutela per gli onesti!!!!!!