Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 1659
VITTORIA - 27/09/2014
Cronache - Indagano i carabinieri

Incendiata auto di un direttore di banca

Un’altra auto è finita in fumo a Ispica ma forse si tratta di un cortocircuito Foto Corrierediragusa.it

E´ certa la matrice dolosa dell´incendio che nella notte ha distrutto la "Mazda" di un noto direttore di banca parcheggiata in via Battaglia angolo via Vicenza. A nulla è valso il tempestivo intervento dei vigili del fuoco. Il direttore di banca, che si trova al momento fuori sede, avrebbe riferito ai militari per telefono di non aver mai ricevuto minacce o richieste estorsive, dicendosi sorpreso del chiaro atto intimidatorio, forse legato alla sua attività. Magari un prestito negato o qualcosa del genere avrà indotto un cliente disperato ad incendiare l´auto per vendetta. Ma si tratta solo di ipotesi al vaglio dei carabinieri che stanno conducendo le indagini.

Un´altra auto è andata in fiamme in località Cirica, territorio di Ispica. Il veicolo, una "Lancia Y", era stata parcheggiata dal proprietario, un disoccupato avolese, che si era recato a pescare. Dopo oltre un’ora, l’uomo ha udito l’arrivo dei vigili del fuoco e incuriosito ha voluto verificare cosa stesse accadendo. Quando è arrivato sul posto si è reso conto disperato che era la sua auto ad essere avvolta dalle fiamme. I carabinieri stanno verificando se c’è stato dolo o se si tratti di un cortocircuito.