Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 28 Luglio 2017 - Aggiornato alle 15:43 - Lettori online 971
VITTORIA - 20/09/2014
Cronache - Deve scontare 3 anni di detenzione per diversi furti

Corte Suprema rigetta ricorso, Arcerito in carcere

Era stato arrestato nel contesto di indagini per il ferimento di una persona e gli erano state trovate anche armi e munizioni. Difficoltosa la cattura della Polizia
Foto CorrierediRagusa.it

Tre anni da trascorrere in carcere, tolto il periodo già scontato. Andrea Arcerito (foto), 33 anni, autore di diversi furti commessi a Vittoria, finito nel mirino della Polizia nel contesto di indagini per il ferimento di una persona, aveva presentato ricorso in Corte d’Appello dopo la prima condanna. Ma adesso la Suprema Corte ha rigettato l’istanza del suo avvocato e gli agenti della Polizia di Stato si sono messi sulle sue tracce per eseguire l’ordinanza di carcerazione emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Catania.

Dopo diversi giorni di appostamento e pedinamento, Arcerito è stato catturato con non poche difficoltà e condotto in carcere. Oltre alla pena di 3 anni dovrà pagare una multa di 800 euro e dovrà scontare anche l’interdizione dai pubblici uffici per 5 anni.