Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 706
VITTORIA - 03/09/2014
Cronache - Era sorvegliato speciale per una serie di gravi reati

Manette per il 34enne Marco Giurdanella

Nel suo fascicolo risultano anche reati per rissa e droga Foto Corrierediragusa.it

Sorvegliato speciale per una serie di gravi reati, senza patente, revocatagli dalla Prefettura 4 anni fa, ma regolarmente alla guida di una "Peugeot 205" per le vie di Vittoria. I carabinieri, che lo vanno a controllare a casa periodicamente, lo hanno riconosciuto, fermato e arrestato. Marco Giurdanella (foto), 34 anni, è balzato di nuovo agli onori della cronaca. Il vittoriese ha già fatto parlare di sé diverse volte e per reati molto gravi. Nel 2009 la Polizia lo arrestò per estorsione. Alla vittima, un artigiano, chiedeva poco ma costante, a rate, fino a racimolare in un anno 10 mila euro.

Nel suo fascicolo risultano anche reati per rissa e droga. Nel luglio del 2009, invece, fini nella rete dell’operazione «Final game», un giro di droga smantellato da Carabinieri e Polizia. Per tutti questi reati aveva l’obbligo di rimanere a casa, i militari dell’Arma lo hanno sorpreso alle 3 del pomeriggio in giro per Vittoria con la sua Peugeot.