Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:06 - Lettori online 1238
VITTORIA - 21/08/2014
Cronache - Il giovane resta ricoverato in rianimazione al "Cannizzaro" di Catania

Si è sparato in bocca per debiti il 17enne. Resta grave

Nelle prossime ore, in base alle scarne testimonianze raccolte tra parenti e amici dagli investigatori, potrebbe scattare solo una denuncia per estorsione Foto Corrierediragusa.it

Ci sarebbero debiti accumulati nel tempo dietro al fatto di sangue del ragazzo 17enne di Vittoria ferito da un colpo di pistola in bocca e rimasto esanime in una pozza di sangue in via Bologna, a pochi passi dalla chiesa di San Domenico Savio. Il minorenne resta ricoverato in gravissime condizioni al «Cannizzaro» di Catania. Nelle prossime ore, in base alle scarne testimonianze raccolte tra parenti e amici dagli investigatori, potrebbe scattare solo una denuncia per estorsione. Qualcuno difatti avrebbe minacciato pesantemente il giovane, rivendicando la restituzione di una ingente somma. Il 17enne avrebbe quindi sottratto da casa la pistola di piccolo calibro regolarmente detenuta dal padre per recarsi all’appuntamento con il creditore, un 35enne pure lui di Vittoria.

La situazione sarebbe quindi degenerata in auto e sarebbe partito accidentalmente in colpo di pistola che non avrebbe ferito il giovane, dal momento che il proiettile si è conficcato nel cruscotto. A questo punto il 17enne sconvolto è sceso dall´auto, scappando verso via Bologna, dove si è sparato con la pistola che si portava in tasca con l´intento di farla finita. Solo il giovane, al momento in coma farmacologico, potrebbe fornire una conferma a questa tesi, comunque avvalorata dalle immagini registrate dalle videocamere di sorveglianza di alcuni palazzi.

Nella foto il luogo del ritrovamento del corpo esanime del giovane