Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:16 - Lettori online 830
VITTORIA - 16/08/2014
Cronache - Episodio cruento nel pomeriggio del 15 agosto

Rissa di ferragosto in via Messina: 3 arresti e denunce

Per la comprevendita di un motorino, un vittoriese e due tunisini incensurati sono stati arrestati dai carabinieri
Foto CorrierediRagusa.it

Piccola, ma c’è stata. La rissa di Ferragosto a Scoglitti. In via Messina, nei pressi di un bar, se le sono date anche l’ausilio di coltelli, E sono finiti al vicino Pte per farsi medicare le escoriazioni e le contusioni della lite. I Carabinieri di Vittoria ne hanno tratto in arresto 3, tutti incensurati, il vittoriese Rosario Cirignotta, 19 ani, e i tunisini Mehdi Boussada e Aimen Chaouch, entrambi di 19 anni,

Tutt’e 3 sono ritenuti responsabili di aver dato origine, alle ore 14.30 circa, ad una violenta rissa per futili motivi che era cominciata nella mattinata per la compravendita di un motorino. Coinvolti anche 3 minori, un vittoriese e due tunisini, che sono stati segnalati alla Procura minorile di Catania.

L’intervento dei Carabinieri della Stazione di Scoglitti su segnalazione del proprietario del locale di via Messina ha evitato il peggio. A seguito della rissa, due dei giovani tunisini, visitati dai sanitari del P.T.E. di Scoglitti, venivano giudicati guaribili, rispettivamente con prognosi di giorni 5 per «escoriazioni multiple al dorso» e giorni 3 per «trauma contusivo spalla sinistra».

Inoltre, i militari intervenuti, nel corso delle varie perquisizioni mirate alla ricerca di armi, rinvenivano all’interno del bauletto dello scooter di Boussada 3 coltelli di grosse dimensioni di genere vietato sottoposti a sequestro.