Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 762
VITTORIA - 27/05/2014
Cronache - Nel mirino dei militari un bracciante agricolo e un pizzaiolo

Marijuana a Scoglitti: 2 denunce dei Carabinieri

Con l’arrivo dell’estate proseguirà l’azione di contrasto da parte dei Carabinieri della Compagnia in tutte le piazze maggiormente frequentate dai giovani Foto Corrierediragusa.it

Con l’avvicinarsi dell’estate si sposta nelle località marittime il consumo di droga da parte dei giovani vittoriesi. In soli due giorni i Carabinieri della Stazione di Scoglitti hanno sorpreso 2 giovani in possesso di sostanze stupefacenti proprio nella frazione rivierasca. Un pizzaiolo 28enne è stato trovato in possesso di poco più di 3 grammi di marijuana. Un bracciante agricolo 28enne di origini tunisine deteneva poco meno di un grammo della stessa sostanza. Alla luce di quanto accertato, i due sono stati segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo di Ragusa quali assuntori di droga. Solo pochi giorni fa, a seguito delle lamentele da parte dei residenti della zona compresa tra via Cavour e via Milano di Vittoria, i Carabinieri della Compagnia di Vittoria erano intervenuti nel vicoletto antistante la scuola elementare lì presente, dove avevano notato un gruppo di sei giovani trovati in possesso di una bustina in cellophane contenente 1,6 grammi di hashish, mentre nascosta all’interno di un contatore del gas sito nelle immediate vicinanze veniva rinvenuta una bustina in plastica tipo quella dei fazzoletti di carta, con all’interno 4 involucri di carta stagnola contenenti marijuana, del peso complessivo di 6 grammi. Inoltre uno dei pusher era stato trovato in possesso di un involucro di carta stagnola con all’interno della marijuana del peso di circa 2 grammi, nonché di 2 semini di canapa indiana.

Con l’arrivo dell’estate proseguirà l’azione di contrasto da parte dei Carabinieri della Compagnia in tutte le piazze maggiormente frequentate dai giovani.