Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 290
VITTORIA - 19/02/2014
Cronache - In seguito a segnalazioni di alcuni cittadini infastiditi dal viavai dei clienti

Casa di appuntamento chiusa dai Carabinieri a Scoglitti

Due gelesi hanno ammesso: «Abbiamo appreso dell’esistenza della casa di piacere smanettando su internet»
Foto CorrierediRagusa.it

Anche Scoglitti, per quanto piccola e disabitata d´inverno, non si fa mancare una «casa di piacere». Grazie a diverse segnalazioni di residenti nella frazione, infastiditi dal continuo via vai dalla casa d´appuntamento, i Carabinieri della frazione sono intervenuti dopo avere svolto gli opportuni appostamenti.

L’intervento decisivo, quando si è fermata nei pressi della casa una Fiat Punto di colore bianco. Due persone sono scesi, uno alla volta per andare a «consumare». Fermati dai militari subito dopo l’atto, hanno ammesso tutto, rivelando di avere appreso dell’offerta delle prestazioni sessuali a Scoglitti tramite la consultazione di internet.

Nella casa, infatti, i militari hanno identificato una cittadina romena, 23 anni, residente a Torino, che riceveva i clienti. I due identificati sono gelesi con precedenti di polizia, i quali sono stati subito destinatari di «foglio di via obbligatorio» dal comune di Vittoria e zone limitrofe. Le indagini continuano per accertare se dietro la prostituta vi fosse qualche protettore.