Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 968
VITTORIA - 10/05/2008
Cronache - Vittoria- Il furto commesso nella notte del 4 maggio

La Polizia recupera fitofarmaci rubati in azienda agricola

Il valore della refurtiva è di 200mila euro, restituita al proprietario. Un pregiudicato denunciato per ricettazione Foto Corrierediragusa.it

La Polizia ha recuperato refurtiva per un valore di 200 mila euro (nella foto). Si tratta di prodotti fitofarmaci e anticrittogamici rubati la notte del 4 maggio da un’azienda agricola di contrada Mazzara, proprietà di G.L. Un valore economico che avrebbe potuto mettere a rischio la stessa sopravvivenza dell’azienda.

Il furto s’è verificato il 5 maggio scorso. Il questore Giuseppe Oddo, che ha dato l’impulso alle indagini, ha voluto tenere nascosto l’episodio alla stampa per non compromettere il buon esito delle indagini. La notte del 5 maggio, nell’azienda di contrada Mazzara, almeno 4 o 5 malviventi, servendosi di un articolato, sono riusciti a caricare e ad asportare un quantitativo di fitofarmaci per circa 200 mila euro.

Il furto è stato denunciato al commissariato di Vittoria che ha fatto scattare le indagini in collaborazione con la Squadra mobile di Ragusa. Venerdì pomeriggio la svolta. Durante uno dei tanti controlli effettuati, gli inquirenti hanno chiuso il cerchio delle indagini rinvenendo, senza l’ausilio di collaborazioni e mezzi tecnici, nella dimora estiva di contrada Sugherotorto, in uso al pregiudicato vittoriese A.A., 29 anni, tutto il materiale rubato nell’azienda agricola. La merce è stata riconsegnata al legittimo proprietario, mentre A.A. è stato denunciato a piede libero per ricettazione.