Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 1260
VITTORIA - 22/11/2013
Cronache - Controlli a tappeto contro depositi di prodotti pericolosi abusivi e copertura assicurazioni auto

Sequestrati fitosanitari tossici e nocivi

Il comandante Cosimo Costa: «Vogliamo tutelare la salute pubblica. Abbiamo denunciato i titolari all’autorità giudiziaria»
Foto CorrierediRagusa.it

La Polizia locale ha individuato a Vittoria e Scoglitti due depositi di fitosanitari (foto di repertorio) nei quali si svolgeva attività di commercializzazione in assenza di autorizzazione sanitaria. I due locali, peraltro, avevano una destinazione urbanistica diversa da quella commerciale. In entrambi i casi gli operatori della Polizia municipale hanno proceduto al sequestro dei prodotti tossici, nocivi e irritanti e alla denuncia dei responsabili all’autorità giudiziaria. La Polizia municipale resta impegnata anche nei controlli sulla mancata copertura Rca dei veicoli, oltre che sulla contraffazione e sulle frodi assicurative in generale; nella settimana appena trascorsa sono stati elevati sei verbali per mancata copertura assicurativa ai sensi dell’art. 193 del Codice della Strada e si è proceduto al sequestro dei mezzi.

«L’attività del Corpo – ha dichiarato il comandante, Cosimo Costa – continua ad essere rivolta a diversi settori, dalla tutela della salute pubblica, con i sequestri di sostanze tossiche, al rispetto delle norme del Codice della Strada, con le sanzioni e i sequestri di veicoli. Nell’assicurare alla cittadinanza che la soglia di attenzione rimane altissima. annuncio sin da ora che con l’approssimarsi delle festività natalizie, periodo in cui la densità del traffico nel centro abitato è solitamente alta, la Polizia municipale sarà impegnata a garantire con la propria presenza una maggiore sicurezza agli utenti della strada ed una maggiore fluidità della circolazione».