Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 590
VITTORIA - 14/11/2013
Cronache - E’ il 48° arresto per droga operato dai Carabanieri nel 2013

Arrestato Barravecchia, aveva in casa 8 stecche di hashish

Nel corso della perqusizione domiciliare, scoperti 19 grammi di droga e un bilancino di precisione grazie al cane Ivan

Un altro arresto per droga. I Carabinieri di Vittoria, che tengono la contabilità aggiornata, annotano il 48° arresto dall’inizio del 2013 nell’ambito della lotta alla droga. E siccome manca un mese e mezzo alla fine dell’anno, composto da 52 settimane, possiamo dire che si viaggia alla media di un pusher a settimana preso con le mani nel sacco. Quanti di questi arrestati stiano in carcere o agli arresti domiciliari, è difficile indovinare!

L’ultimo in ordine di tempo è Davide Barravecchia, 28 anni, con precedenti penali per reati specifici. Il cane Indic, detto il «terribile» accompagnato dai militari dell’Arma, ha fiutato nella sua abitazione 8 stecche di hascisc, pari a 19 grammi, e un bilancino di precisione.

Barravecchia –rivelano i carabinieri- era già conosciuto alle Forze dell’ordine per essere stato tratto in arresto nel gennaio 2012, quando venne sorpreso con una considerevole quantità di «hashish», motivo per il quale era rimasto agli arresti domiciliari fino al gennaio 2013, quando era stato rimesso in libertà dal Tribunale di Ragusa.