Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:05 - Lettori online 1125
VITTORIA - 09/11/2013
Cronache - Un altro incidente stradale ieri notte a Vittoria

Si schianta contro un muro, muore romeno 27enne

Il giovane Constantin Mosi, che ha una sorella sposata con un vittoriese, è deceduto qualche ora dopo l’impatto all’inizio della Vittoria-S.Croce

Incidente mortale venerdì sera a Vittoria. Un romeno di 27 anni, Constantin Mosi, chi viaggiava a bordo di un ciclomotore Kimco, ha perso la vita a seguito dello schianto contro un muro di cemento armato all’inizio della strada provinciale Vittoria-Santa Croce, proprio nei pressi dove si svolta per la caserma dei Vigili del fuoco. Lo sfortunato cittadino romeno è deceduto qualche ora dopo l´impatto. Le indagini vengono svolte dall’ispettore di Polizia locale Salvatore Molè.

Il giovane ha prima toccato il cordolo della banchina e poi è andato a sbattere violentemente con la testa contro il muro. Il ragazzo era dotato di casco, ma lo teneva agganciato al manubrio del ciclomotore. Il mezzo era coperto da assicurazione. I soccorritori e i sanitari non hanno potuto fare nulla, il trauma cranico, con fuoruscita di materia cerebrale, è stato fatale per Constantin, bracciante agricolo che lavorava nelle serre. Una sorella della vittima è spostata con un vittoriese e vive a Scoglitti. Difficile stabilire se il ragazzo fosse ubriaco, ma non è escluso che abbia bevuto, considerato che fra i rottami del motorino i vigili hanno trovato una bottiglia di birra rotta e tracce della bevanda.