Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 19 Aprile 2018 - Aggiornato alle 17:04
VITTORIA - 07/10/2013
Cronache - Straniero ubriaco semina panico in una sala giochi

Liberiano ubriaco e violento aggredisce poliziotti, arrestato

Avrebbe dovuto lasciare l’Italia dal 2012, invece era a Vittoria ubriaco e minaccioso. Prima di essere ammanettato ha aggredito con calci e pugni due agenti
Foto CorrierediRagusa.it

Ubriaco e violento. E’ stato arrestato dalla Polizia dopo attimi di colluttazione durante i quali due agenti sono stati colpiti con calci e pugni. Alla fine il liberiano Pethr Fouch, 26 anni, con precedenti penali e noto per le sue scorribande dal 2002, è stato ammanettato e arrestato.

Una chiamata al 113 ha messo in stato d’allerta la Polizia. Presso una sala giochi di via Alfredo Cappellini, un uomo di colore, è stato segnalato, con in mano una bottiglia di birra stava terrorizzando le persone della zona. Appena ha visto gli agenti si è dato alla fuga, ma raggiunto per essere identificato, ha cominciato a colpire i poliziotti.

Per le escoriazioni subite, gli agenti sono stati giudicati guaribili in 7 giorni. Nel 2012 il liberiano era stato raggiunto da provvedimento di espulsione dalla Prefettura di Palermo. Un anno dopo si trova a Vittoria, libero di ubriacarsi e di picchiare poliziotti.