Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:51 - Lettori online 998
VITTORIA - 30/07/2013
Cronache - Preso all’alba mentre circolava in bicicletta con l’eroina in tasca

Tunisino risiede a Castel Volturno ma spaccia a Vittoria

Arrestato dalla Polizia con 55 grammi di eroina. In casa aveva 2.500 euro. I Carabinieri arrestano 18enne a Scoglitti per detenzione di hascisc
Foto CorrierediRagusa.it

Moufid Ben Salah Taieb, 41 anni, risiede a Castel Volturno ma spaccia è Vittoria. Il tunisino è stato fermato mentre era in bicicletta alle prime luci dell’alba con 55 grammi di eroina nelle tasche. L’uomo è stato arrestato dagli uomini del Commissariato per il reato di detenzione di stupefacenti a fini di spaccio. Gli esperti sostengono che dai 55 grammi di eroina Taieb avrebbe ricavato ben 127 dosi da piazzare ai tossicodipendenti.

Nel corso della perquisizione domiciliare del tunisino, gli agenti hanno rinvenuto anche banconote di denaro pari a 2.500 euro, ritenute il provento dell’attività di spaccio. Taieb era tenuto sotto osservazione da un po’ di tempo, ma solo l’altra mattina gli agenti hanno avuto la certezza di prenderlo con la droga infilata nelle tasche. Adesso si trova a Ragusa a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Anche i Carabinieri di Vittoria hanno effettuato un arresto per droga a Scoglitti. Il giovane diciottenne incensurato, Francesco Monteleone, è stato sorpreso a cedere nelle vicinanze del porto di Scoglitti una dose di hascisc a un altro giovane. Sottoposto a perquisizione personale, Monteleone è stato trovato con circa 3 grammi di hascisc nascosta in un pacchetto di sigarette vuoto. Dopo l’arresto è stato sottoposto alla misura cautelare domiciliare.