Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 846
VITTORIA - 08/07/2013
Cronache - Episodio delinquenziale in contrada Bosco Piano

Incendiato motorino e vecchia automobile: c’è il dolo

Ennesimo attentato ai danni del deposito di custodia giudiziaria di Giuseppe Cavaleri. Indaga la Polizia. Il dirigente Ciavola minimizza l’episodio: «Distrutta una vecchia auto sequestrata 20 anni fa»

Ancora un incendio, di sicura matrice dolosa, ai danni del deposito di autoveicoli tenuti in custodia giudiziaria in contrada Bosco Piano a Vittoria gestito da Giuseppe Cavaleri. Dopo i precedenti atti malavitosi, l’ultimo incendio ha interessato un motorino collocato vicino alla rete di recinzione le cui fiamme si sono poi coinvolto una vecchia automobile che era stata sequestrata almeno un ventennio fa.

L’incendio è sicuramente di origine dolosa, ma la Polizia di Vittoria ridimensiona il caso che secondo voci piuttosto infondate avrebbe distrutto una ventina di macchine. Le indagini vengono svolte dal vice questore Nino Ciavola.