Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:51 - Lettori online 981
VITTORIA - 18/06/2013
Cronache - Le fiamme nella notte hanno distrutto il mezzo. A nulla è valso l’intervento dei Vigili del Fuoco

Incendiato al porto di Scoglitti il gommone dei Carabinieri

Chiaro segnale intimidatorio ma il servizio sarà ripristinato al più presto con un nuovo mezzo

E’ rimasto poco o niente del gommone in dotazione all’Arma dei carabinieri ormeggiato ad uno dei pontili del porto di Scoglitti. L’incendio appiccato nella notte ha distrutto il mezzo che era entrato nella sua piena operatività da qualche giorno. Non ci sono dubbi di sorta sulle motivazioni del fatto; si tratta chiaramente di un preciso segnale intimidatorio da parte di chi non ha gradito che nella frazione ed in tutto il litorale si procedesse con controlli e servizi preventivi nell’ambito della pesca di frodo ed illegale e tutte le altre attività che i militari dell’arma avevano già avviato nel giro di pochi giorni.

Le fiamme si sono sviluppate in piena notte e ai Vigili del fuoco non è rimasto altro che constatare la distruzione quasi totale del mezzo. Non c’è stato infatti nulla da fare. Il fatto è inquietante e mette in evidenza l’attività di una malavita disposta a tutto, anche a sfidare le istituzioni. Il comando provinciale dell’Arma ha confermato che il servizio nella frazione vittoriese sarà riproposto nel giro di pochi giorni ed un altro gommone entrerà in attività per rassicurare e garantire quanti chiedono il rispetto delle regole ed una convivenza civile degna di questo nome.