Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 630
VITTORIA - 07/04/2008
Cronache - Vittoria - Utilizzavano un fucile e una carabina ad aria compressa

Tiro a segno in pieno centro:
arrestati 2 giovani incensurati

Angelo Collodoro e Silvio Terranova miravano a case e persone Foto Corrierediragusa.it

Due giovani balordi giocavano al tiro a segno in una popolosa zona di Vittoria, sparando colpi con un fucile rubato e con una carabina ad aria compressa legalmente detenuta (nella foto) contro porte e finestre, sfiorando anche le persone. Il pericoloso passatempo di un 22enne e di un 19enne, è durato poco.

La polizia ha arrestato Angelo Collodoro e Silvio Terranova per detenzione e porto illegale di arma, ricettazione, danneggiamento e esplosioni pericolose.
I due giovani sparavano i colpi di carabina ad aria compressa contro la facciata dell’edificio, mentre sui tetti delle abitazioni limitrofe esplodevano i colpi di fucile. I residenti, soprattutto gli anziani, hanno avuto paura. Sono stati loro, ormai esasperarti, a chiamare la polizia.

Il gioco pericoloso non ha per fortuna provocato nessun ferito. Ma se i due giovani non fossero stati bloccati in tempo, le conseguenze sarebbero state ben più gravi.

Angelo Collodoro Silvio Terranova