Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:38 - Lettori online 910
VITTORIA - 14/03/2013
Cronache - Si erano alzati presto per "lavorare"

"Baby" rapinatori colti in fallo dalla polizia di Vittoria

Presi un 15enne e una ragazza di 21 anni

Giovanissimi che si alzano presto per andare a «lavorare». Alle 5 del mattino gli agenti di polizia li hanno notati mentre agivano con fare sospetto nei pressi della sala Mandarà. Avevano da poco infranto il vetro e divelto l’anta di una finestra ed erano entrati in una casa disabitata e un cartello informa che la casa è in vendita. Ai poliziotti i due ragazzi, lui 15 anni, lei 21, dicono che sono entrati solo per curiosità.

Invitati a «svuotare le tasche», la ragazza esibisce un cacciavite, un taglierino e dei guanti in lattice; il ragazzo invece è in possesso di numerose chiavi di serrature e sei carte di credito intestate ad una stessa persona, ma scadute di validità. Le chiavi sono state asportate nottetempo da un ripostiglio esterno dell’ospedale civile di Vittoria, adibito a deposito di materiale per le pulizie, mentre le carte di credito sono del proprietario dell’immobile violato. Entrambi sono denunciati per tentato furto e danneggiamento. Il minore dopo gli accertamenti è stato riconsegnato agli esercenti la potestà genitoriale.