Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:16 - Lettori online 944
VITTORIA - 21/02/2013
Cronache - Incidente tra 2 auto sulla ss 115, all’altezza del Ponte Dirillo

Tre feriti gravi in uno scontro frontale

Un giovane originario di Cecina Lazio, di 25 anni, si trova ricoverato in Rianimazione in prognosi riservata. Potrebbe essere trasferito a Catania in elicottero. L’altro, niscemese, è meno grave. Due sono ricoverati a Gela. La Polstrada di Ragusa fino a tarda notte sul luogo dell’incidente Foto Corrierediragusa.it

Tre feriti gravi a seguito dello scontro frontale verificatosi ieri sera verso le 18 sulla Vittoria-Gela, altezza Ponte Dirillo: due sono in prognosi riservata, un altro guarirà in 30 giorni di prognosi.

Il più grave, un giovane originario di Cecina Lazio, L. O. V. di 25 anni, si trova ricoverato nel reparto Rianimazione del "Guzzardi" di Vittoria. I medici lo mantengono in prognosi riservata e stanno valutando l´ipotesi di trasferirlo in elisoccorso a Catania. Il referto medico parla di probabile trauma toracico con dissecazione aortica. Gli inquirenti hanno chiesto l´esame dell´alcoltest per verificare se il giovane fosse in stato di ebbrezza. Il giovane viaggiava da solo nella Peugeot ed era diretto a Vittoria.

L´altra macchina coinvolta nel violento scontro è una "Fiat Bravo". A bordo di questa vettura viaggiavano altre 3 persone dirette a Gela. Il più grave di questi è R.P., anch´esso in prognosi riservata al "Guzzardi" di Vittoria. A prestare i primi soccorsi, l´autista di un pullman proveniente da Palermo e i passeggeri. Altri due feriti per fortuna non gravi, prognosi di 30 giorni, si trovano ricoverati nell´ospedale di Gela

Fino a tarda notte la Polstrada di Ragusa è rimasta sul posto per i rilievi. I mezzi sono stati sequestrati. La strada ha subito rallentamenti al traffico veicolare per la rimozione delle carcasse delle due auto, ridotte ad un groviglio di lamiere.


21/02/2013 | 22.27.41
Giuseppe

Quella strada e´ una trappola specie per chi non la fa spesso, fra buche, curve strette dopo lunghi rettilini e fanghiglia. Giro un po´ tutta la Sicilia, ma penso che il tratto Vittoria Gela Licata sia uno dei peggiori dell´Isola.