Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 672
VITTORIA - 21/01/2013
Cronache - Controlli congiunti di Carabinieri e Guardia di finanza

Contrabbando di sigarette: un arresto e una denuncia

Sequestrati in tutto più di 800 pacchetti di sigarette di provenienza magrebina
Foto CorrierediRagusa.it

Sembrava un reato in via d’estinzione, invece è ancora di moda: contrabbando di sigarette. I Carabinieri e la Guardia di finanza di Vittoria hanno arrestato un tunisino di 52 anni, trovato in possesso di ben 784 pacchetti di sigarette di varie marche: Marlboro, Minute Classic, American Legend, per un totale di 21 chili e 800 grammi. Le «bionde» erano nascoste in due sacchi neri per la spazzatura, e i pacchetti erano privi del contrassegno dei Monopoli di Stato. Il tunisino è stato ammesso agli arresti domiciliari, ma dovrà pagare una multa di 112 mila euro, pari a 5,16 euro al grammo. Se la somma sarà pagata entro 30 giorni dalla contestazione potrà ridursi a un decimo.

Stessa operazione è stata condotta dalla Finanza in contrada Macconi, dove è stata intercettata una Fiat Punto condotta da un altro tunisino che trasportava nel portabagagli 107 pacchetti di sigarette marca «American Legend», verosimilmente di provenienza magrebina, per un peso complessivo di Kg. 1,740. Il soggetto è stato denunciato, ma dovrà pagare una multa di 8.978 euro. L’uomo circolava con il contrassegno assicurativo contraffatto.