Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:40 - Lettori online 1315
VITTORIA - 17/12/2012
Cronache - E’ dovuta intervenire la Polizia per sedare gli animi di una coppia

Botte da orbi in piazza del Popolo, donna in manette

L’arresto è scattato pure per il convivente polacco

Botte da orbi fra di loro e anche per le forze dell’ordine, che sono arrivate sul posto con l’intento di separare i rissanti. Teatro della rissa, piazza del Popolo di Vittoria alle 2,30 di notte. A mettere adrenalina nei cervelli dei soggetti coinvolti, sicuramente anche qualche bicchiere di troppo. La volante della Polizia ha dovuto chiedere aiuto ai colleghi dell’Arma per sedare gli animi di tre persone, fra cui una donna piuttosto alterata a livello psicofisico, Sabrina Anna Elisabetta Chiara, 45 anni, nativa di Termini Imerese ma residente a Vittoria, convivente del polacco Pawel Magogh, 33 anni. Entrambi sono stati arrestati per lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale. Un terzo partecipante alla rissa, un vittoriese di 19 anni, D.T, già noto per reati specifici, è stato solo denunciato a piede libero.

I motivi della rissa non sono riusciti a capirli neanche gli inquirenti. Dopo una dotte trascorsa in piazza del Popolo, anziché tornare a casa a dormire, i 3 si sono picchiati di santa ragione. Mentre il vittoriese denunciato non ha opposto resistenza prima di salire in macchina per andare al commissariato, i due compagni hanno fatto sudare poliziotti e carabinieri, colpiti con calci e pugni sia in piazza che negli uffici del commissariato. La donna è stata la più violenta, colpendo con un calcio al ginocchio un poliziotto. Gli arrestati si trovano in casa in attesa del giudizio con rito direttissimo.