Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:17 - Lettori online 661
VITTORIA - 02/12/2012
Cronache - Grave lutto nel Partito democratico vittoriese

E’ morto Pippo Mascolino, ex assessore di Vittoria

Era tornato a casa dalla partita a tennis domenicale. Ha accusato un malore e il suo cuore all’improvviso si è fermato. Vano è stato il tentativo dell’intervento del 118
Foto CorrierediRagusa.it

Ancora lutti a Vittoria. All’improvviso, all’età di 48 anni, è deceduto Pippo Mascolino (foto), vigile del fuoco, ex assessore della giunta amministrativa ed esperto alla Protezione civile del sindaco Giuseppe Nicosia. Da poco era entrato a far parte del Partito democratico dopo esperienze politiche nel Mpa e con Progetto Vittoria.

Una morte drammatica e sconvolgente, che chiude una settimana terribile, iniziata con i funerali di domenica scorsa delle vittime del tragico incidente stradale sulla Vittoria-Scoglitti e conclusa con questa ferale notizia. Pippo Mascolino è deceduto dopo una partita a tennis che aveva svolto con i soliti amici con cui faceva sport per smaltire lo stress del lavoro. E’ tornato a casa, ha avuto il tempo di bussare alla porta e di dire alla moglie di accusare un malore. Appena dentro l´abitazione il suo cuore ha cessato di battere. A nulla è valsa la corsa in ospedale, dove più tardi sono arrivati increduli i colleghi di Pippo Mascolino, vigili del fuoco e della Protezione civile, il sindaco Giuseppe Nicosia e tantissimi esponenti politici del Pd.

Pippo Mascolino era un uomo mite, cordiale e di grandi valori umani. Un amico con cui scambiavamo una stima reciproca. Aveva deciso di mettere la sua passione politica al servizio della città. Il suo pensiero, durante il breve mandato assessoriale e di esperto alla Protezione civile, era rivolto proprio all’arteria maledetta, la Vittoria-mare, contribuendo, insiema al sindaco Nicosia e al comandante della Polizia municipale Cosimo Costa, a realizzare la doppia linea continua e a fare installare gli autovelox nell’attesa che si realizzasse un progetto di messa più ampio. E grande era stato il suo apporto professionale in occasione del ciclone che ha sconvolto l´ipparino.

La notizia della morte di Pippo Mascolino ha scioccato la città, ancora ferita dai tanti lutti che si sono susseguiti in questi ultimi 10 giorni. Mascolino lascia la moglie Patrizia Guastella e le figlie Greta e Federica, alle quali vanno le sentite condoglianze del Corriere di Ragusa.it.


Una morta improvvisa e prematura
03/12/2012 | 16.49.29
Vincenzo

Un´altro Valente giovane che tanto poteva dare alla famiglia e a Vittoria che scompare prematuramente. Un amaro rimpianto e un caloroso abbraccio alla famiglia tutta affranta dall´immenso dolore.


Riposa in pace
02/12/2012 | 16.10.44
Rosario

Riposa in Pace, non ti conoscevo come persona, ma sicuramente Dio porta con se sempre le persone migliori.
Condoglianze alla famiglia