Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 980
VITTORIA - 17/03/2008
Cronache - Vittoria - Sono dovuti intervenire i Carabinieri

Rissa tra romeni a Scoglitti:
in cinque finiscono in cella

E a Vittoria si picchiano due conviventi per gelosia Foto Corrierediragusa.it

Rissa tutta di nazionalità romena a Scoglitti. Cinque persone prima si picchiano e poi finiscono in carcere. I carabinieri della frazione sono arrivati sul luogo mentre era in corso la violenta scazzottata. Cinque cittadini rumeni, Cornel Caprariu (nella foto), 25 anni, Ovidiu, 23 anni, Catalin Budeau, 26 anni, Liviu Istima, 36 anni, Catali Carausu, 29 anni, tutti operai e senza fissa dimora, si stavano menando di santa ragione con le mani per motivi che i militari dell’Arma hanno definito futili.

Il fatto è successo intorno alle 23 di domenica sera. Qualche bicchiere di vino in più, la disperazione di essere lontani dalla casa e senza un lavoro possono anche essere fattori scatenanti di una violenta rissa che no non fa altro che creare allarme sociale e la pessima immagine della frazione marinara che s’appresta ad accogliere la stagione estiva. Problemi sociali che si aggiungono agli altri problemi di cui soffriva già il territorio vittoriese. Problemi che aumentano il lavoro delle forze dell’ordine, il cui organico era già carente prima che i cittadini dell’est, dopo quelli magrebini, si riversassero in massa sulle coste dell’Italia. I 5 romeni si trovano tutti in carcere a disposizione della magistratura che dovrà giudicarli per il reato di rissa.

Ben diversi, invece, i motivi che hanno fatto scoppiare la lite in famiglia a Vittoria fra un uomo e una donna. Sabato pomeriggio, il dramma della gelosia è andato in via Senia. La pattuglia della Polizia arriva mentre un marito ubriaco sta picchiando con gusto la propria moglie per motivi di gelosi. Panni sporchi lavati in mezzo alla strada. La donna ha subito un ematoma allo zigomo ed è stata trasportata in ospedale per essere medicata. Se lo vorrà, potrà sporgere querela contro il marito violento.

Budeanu Carauso Istina
Sima