Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 1074
VITTORIA - 24/10/2012
Cronache - Arresti dei Carabinieri di Vittoria e Scoglitti

Quando la gang di scippatori è di matrice gelese

Sono tutti giovanissimi pregiudicati, qualcuno anche minorenne e incensurato

La gang degli scippatori che ha terrorizzato Scoglitti nelle ultime due estati è di matrice gelese. Sono tutti giovanissimi pregiudicati, qualcuno anche minorenne e incensurato. I Carabinieri di Vittoria e Scoglitti li hanno identificati grazie a sistemi di videosorveglianza installati nelle zone prese di mira e alle testimonianze di qualche vittima.

Dopo l’arresto di Mario Cammalleri, 19 anni, avvenuto il 30 settembre scorso, ritenuto il responsabile dello scippo ai danni di una donna di 77 anni, tutto è stato più facile. Cammalleri aveva strappato dal collo della donna la collanina in oro in via Maresciallo Mancuso. Le successive indagini dei militari hanno permesso di identificare 3 ragazzi gelesi, di età compresa fra 17 e 20 anni. Due di questi sono già pregiudicati per reati contro il patrimonio.

Il terzetto avrebbe commesso una decina di furti con scasso nell’ultima estate a Scoglitti, tutti con lo stesso modus operandi. Ora sarà la Procura per i Minorenni di Catania e la Procura di Ragusa che dovranno valutare la sussistenza di elementi tali per poter emettere un eventuale provvedimento cautelare nei confronti dei giovani con il fine di evitare la reiterazione di tali reati. I tre gelesi saranno segnalati per l’applicazione del provvedimento preventivo del «Divieto di Ritorno» nel Comune di Vittoria e frazioni.