Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:46 - Lettori online 695
VITTORIA - 06/10/2012
Cronache - Attività di controllo della Polizia nella frazione marinara

Case disabitate? A Scoglitti le aprono i ladri per il rame

Carmelo Palmieri, un gelese di 47 anni, dopo avere scardinato il portone di una villetta ha detto ai poliziotti che stava raccogliendo lumache
Foto CorrierediRagusa.it

Arriva l’autunno, le case del mare si chiudono, ma i ladri le riaprono! Agenti di Polizia durante un controllo mirato per reprimere i furti in appartamento, in un vicolo, a distanza, hanno notano un’auto dalla quale esce un uomo che scavalca il muro di cinta di una villetta gettando a terra una matassa di cavo elettrico. Si tratta di un gelese con precedenti, Carmelo Palmieri (foto), 47 anni, subito bloccato dai poliziotti.

Alla domanda sul perché si trovasse lì e cosa stesse facendo, Carmelo Palmieri riferisce di essere un raccoglitore di «barbani». Delle lumache, però, e dei contenitori per raccoglierli non c’è traccia. Nella macchina c’erano, invece, diversi arnesi da scasso utilizzati per scardinare la villetta presa di mira. Palmeri aveva da poco rubato il cavo elettrico di 50 metri, riconosciuto dal proprietario dell’immobile, giunto poco dopo. Il gelese è stato tratto in arresto e trasportato in carcere dove l’attende il processo per direttissima.