Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 841
VITTORIA - 05/08/2012
Cronache - Raffica di sanzioni per stroncare il caos della vendita senza regole

Stangata su abusivismo commerciale a Vittoria e Scoglitti

Elevati verbali nei confronti di venditori privi della concessione. I controlli continueranno per tutto il mese di agosto. Sequestrata frutta e donata al Centro "Spirito Santo" di don Sacco
Foto CorrierediRagusa.it

Stretta dei Vigili urbani nei confronti dell’abusivismo commerciale. Ogni tanto un po’ d’ordine imposto, nella città dove la trasgressione è costume e gioia di vivere, è bene accetto dalla cittadinanza che ama il rispetto delle regole. A condizione che tra una stretta e l’altra non passi troppo tempo. Altrimenti è lavoro inutile! Le ordinanze sindacali è meglio cestinarle piuttosto che presentarle senza farle rispettare.

Nell’ambito dei controlli relativi alla viabilità urbana ed extraurbana del territorio di Vittoria e di contrasto all’abusivismo commerciale, disposti dal comandante del Corpo di Polizia Cosimo Costa (foto), gli agenti di Polizia municipale hanno elevato numerose contravvenzioni per violazioni al Codice della strada, con particolare attenzione a quelle infrazioni che riguardano la sicurezza stradale: mancate revisioni e assicurazioni dei veicoli, anche questa, costante che va per la maggiore soprattutto per gli automezzi condotti da magrebini e romeni.

Si può pescare a piene mani, invece, nel settore del commercio fisso e ambulante. Attenzionato, in maniera particolare, il fenomeno riguardante l’occupazione del suolo pubblico da parte degli esercizi commerciali. Sono state con elevati 6 verbali a carico di altrettanti esercenti, non in possesso della prescritta concessione. La Polizia municipale ha proceduto a verbalizzare un venditore ambulante abusivo, che a Scoglitti effettuava la vendita di frutta in forma itinerante, effettuando il conseguente sequestro della merce posta in vendita. Uno dei tanti che a bordo di camioncini e motoape dà la sveglia alla frazione dalle 8 in punto annunciando con il microfono ad alto volume tutta la mercanzia che vende porta a porta.

La dirigenza del Comando di contrada Fanello ha disposto affinché la merce sequestrata, consistente in una ingente quantità di frutta fresca, venisse donata al Centro di accoglienza della Parrocchia «Spirito Santo» di Vittoria gestito da padre Beniamino Sacco. Il Comando, su disposizioni anche del sindaco Giuseppe Nicosia, preannuncia che queste attività continueranno anche nel mese di agosto al fine di scoraggiare le irregolarità e tutelare gli interessi legittimi degli operatori commerciali in regola della frazione rivierasca.


E QUELLI FISSI AGLI INCROCI?
05/08/2012 | 17.19.19
UOTTURI´

HO LETTO DI SANZIONI AGLI AMBULANTI ABUSIVI(quelli che vendono frutta e verdura camminando con i propri mezzi)AI PROPRIETARI DI ESERCIZI COMMERCIALI CHE TENGONO LA LORO MERCE ESPOSTA FUORI DAVANTI AI LORO NEGOZI ED E´ UNA COSA GIUSTA CHE VENGANO SANZIONATI.MA NON HO LETTO DI SANZIONI NEI CONFRONTI DI QUELLE CENTINAIA DI RIVENDITORI ABUSIVI DI FRUTTA E VERDURA CHE INVADONO GLI INCROCI E QUALSIASI PUNTO NEVRALGICO DELLA CITTA´.E´ UNA DIMENTICANZA DELLA REDAZIONE A NON AVER SEGNALATO QUESTO O UNA "DIMENTICANZA"DELL´AMMINISTRAZIONE COMUNALE?