Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 389
VITTORIA - 02/08/2012
Cronache - Protagonisti della vicenda dei romeni

Truffa la moglie per indennità disoccupazione, 2 denunce

E’ intervenuta la polizia

La moglie parte per la Romania e il marito pensa di truffarla presentandosi all´ufficio postale in compagnia di una donna sua complice per tentare di riscuotere l´indennità di disoccupazione spettante alla coniuge. Ma l´uomo, un romeno, non aveva fatto i conti con l´impiegato postale che si è accorto che la donna raffigurata nella foto della carta d´identità della moglie del truffatore non assomigliava affatto all´accompagnatrice. La polizia, chiamata dall´impiegato postale, ha scoperto che la donna presentatasi allo sportello con il romeno era la compagna di un cugino compiacente dell´uomo.

La donna ha comunque strenuamente dichiarato di essere la titolare della carta d’identità italiana fornendo le generalità attestate nel documento. L’uomo ha dichiarato di essere il marito e di volere riscuotere l’indennità di disoccupazione.

I due romeni sono stati denunciati in stato di libertà con l´accusa di sostituzione di persona e falsa attestazione sulla identità personale a pubblico ufficiale.