Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 806
VITTORIA - 13/07/2012
Cronache - I Carabinieri al mercato ittico di Scoglitti

Pesce scongelato venduto per fresco, denuncia per frode

Otto titolari di pescherecci sono stati segnalati per non avere esposto l’etichetta con la denominazione commerciale

Pesce decongelato venduto per fresco: 22 chili di gamberi, gamberoni e calamari spacciati per fresco, venduti a peso d’oro. Anche questa è frode alimentare. E’ stata scoperta dai Carabinieri a Scoglitti, i quali hanno denunciato il commerciante e proprietario di una pescheria, G. A. sita nella frazione. Il pesce è stato sottoposto alla visita di un veterinario, il quale ne ha disposto il consumo solo dopo avere accertato la qualità di prodotto decongelato. Il commerciante è stato sanzionato.

Grazie al ritorno della motovedetta dei carabinieri, dopo una petizione popolare per riaverla, i carabinieri hanno controllato il mercato ittico e 8 titolari di pescherecci sono stati sanzionati per avere venduto pesce senza apporre la prevista etichettatura con la denominazione commerciale e il luogo della pesca. I pescatori hanno subito una sanzione pari a 1.166 euro.

Dopo le frodi nell’ortofrutta, dunque, anche il fenomeno ittico risulta leggermente inquinato. L’attività di monitoraggio, dicono i carabinieri, continuerà per tutto il periodo estivo al fine di garantire maggiore sicurezza ai bagnanti del litorale vittoriese.