Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:16 - Lettori online 989
VITTORIA - 04/04/2012
Cronache - Tunisino in regola col permesso di soggiorno tradito dall’antitaccheggio

Ruba dentifrici al market e aggredisce agente, arrestato

Scoperto con creme per capelli e dentifrici non vuole farsi portare al Commissariato per la denuncia e picchia poliziotto, arrestato
Foto CorrierediRagusa.it

Calci, pugni e testate, tutte le tecniche delle arti marziali Naceur Mohamed Guenniche (foto), tunisino di 46 anni, in regola con il permesso di soggiorno, le ha provate nei confronti dei poliziotti che volevano condurlo al Commissariato per denunciarlo in stato di libertà per tentato furto al supermercato. Dalla semplice denuncia per furto di mercanzia di scarso valore (creme per capelli, dentifrici, ecc.), il tunisino dormirà per qualche notte in una cella di contrada Pendente a Ragusa per resistenza a pubblico ufficiale. Ma uscirà presto, perché in Italia la legge obbliga sempre a porre l’altra guancia, anche se a prendere botte è un poliziotto che rimedia 4 giorni di prognosi in ospedale per un calcione proibito beccato all’addome.

Forse per necessità, il tunisino ha preso di mira un market per rubare qualcosa che non poteva pagare, ma è stato tradito dall’antitaccheggio che ha messo in allerta la Polizia. In tempi di crisi rubare per necessità si può anche comprendere, ma scagliarsi come una belva contro i poliziotti che stavano facendo il proprio dovere è azione condannabile sempre a prescindere dal luogo di nascita e dal colore della pelle dell´aggressore. Adesso il tunisino è nella disponibilità del sostituto procuratore Serena Menicucci.


dove e´ lo Stato?
05/04/2012 | 12.14.29
antonio

il buonismo italiano si sta facendo sempre piu´ paradossale...che schifo ,leggi che aiutano e facilitano i delinquenti ...chissa´ quanto durera´ questo stato di cose e questo Stato debole ...