Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 724
VITTORIA - 22/03/2012
Cronache - Al Guzzardi lavoro sinergico di Chirurgia, Ortopedia e urologi giunti da Ragusa

Migliorano le condizioni del ragazzo politraumatizzato

Il ragazzo ha rischiato di perdere un rene. Preziosa la collaborazione di 3 reparti. Forse una buca sull’asfalto la causa del sinistro

Migliorano le condizioni del ragazzo sedicenne rimasto vittima di un gravissimo incidente autonomo giovedì della scorsa settimana mentre viaggiava a bordo del proprio motociclo. Sembra che il sinistro sia stato causato da una buca sull´asfalto.

Il ragazzo, giunto politraumatizzato al Pronto soccorso di Vittoria, ha rischiato di perdere un rene. Subito dopo l’arrivo nel nosocomio è stato sottoposto ad un delicato e complesso intervento chirurgico che ha tenuti impegnati ben tre équipe operatorie: quella chirurgica, diretta dal dott. Maurizio Carnazza, gli urologi (venuti da Ragusa) con a capo il prof. Serrao, e i medici del Reparto di Ortopedia diretto dal prof. Tullio Russo.

Il ragazzo, uscito ieri dalla rianimazione, si trova adesso in ricoverato in Ortopedia per ulteriori trattamenti. L´approccio multidisciplinare di varie branche specialistiche della Azienda ospedaliera ha permesso il trattamento adeguato al grave politrauma, tanto che le condizioni del ragazzo migliorano sensibilmente. Per quanto riguarda l’incidente, sono in corso indagini dalle autorità competenti al fine di accertare le responsabilità e se veramente la caduta del motociclo sia stata provocata da una delle tante buche sull’asfalto provocate dal maltempo.