Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 22 Luglio 2018 - Aggiornato alle 18:03
VITTORIA - 09/03/2012
Cronache - Raffica di denunce della Polizia di Vittoria

Finte «dottoresse Inps» tentano di raggirare anziana

La donna le ha cacciate di casa in tempo, poi ha riconosciuto i loro volti dalle foto dei giornali e ha denunciato tutto in Commissariato

Attività di repressione continua a Vittoria da parte della Polizia. Un’anziana donna s’è presentata in Commissariato per denunciare due donne riconosciute dalle foto pubblicate dai giornali dome le finte «dottoresse dell’Inps» che 20 giorni prima s’erano recate nella sua abitazione per chiedere notizie, farla distrarre e razziare soldi e oggetti preziosi dai cassetti. La donna, capita l’antifona, le messe alla porta giusto in tempo e quando ha visto le foto sui giornali ha denunciato il fatto alla Polizia. C.M. e C.V. sono state denunciate per tentato furto.

Un tunisino è stato bloccato alla prima fermata dell’autobus dove viaggiava perché riconosciuto dal gestore di un market di Scoglitti come l’autore del furto di 24 bottiglie di birra.

Infine. il titolare di un pub del centro storico è stato denunciato per il reato di disturbo di persone, considerato che alle 2.00 circa di una domenica di febbraio, alcune segnalazioni telefoniche giungevano al centralino del commissariato lamentando l’emissione di musica assordante da quell’esercizio pubblico.