Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:51 - Lettori online 934
VITTORIA - 28/12/2011
Cronache - Torna l’incubo criminalità in questi giorni di fine anno

Rapina a mano armata al «Compro oro»

I malviventi si sono introdotti nel locale ed hanno portato via oro e contanti. Indaga la Polizia

Dalle gioiellerie ai «compro oro», i rapinatori cambiano bersaglio ma non l´oggetto prezioso da rubare. La rapina di fine anno è stata consumata martedì sera ai danni di uno dei circa 10 esercizi di «compro oro» che si sono moltiplicati a Vittoria in questi ultimi mesi, in conseguenza dell’impennata dell’oro. Il negozio rapinato è quello sito tra via La Marmora e via Carlo Alberto, proprio vicino alla gioielleria di Antonio Prelati, già vittima più volte di rapine a mano armata.

Della dinamica dell’azione malavitosa e di quanto oro e contanti abbiano razziato i malviventi, sicuramente più di uno, si sa poco, ma le immagini riprese dalle telecamere della videosorveglianza, già acquisite dalla Polizia di Vittoria, dovrebbero spiegare alcuni particolari.

Vittoria, come molti altri comuni della provincia, in questo momento è stretta nella morsa di scippi, furti in appartamenti e rapine ai danni di esercizi commerciali e agricoli. Antonio Prelati, presidente dell’Ascom, ritorna a lanciare l’appello affinché si potenzi il personale delle istituzioni preposte alla tutela del territorio e perché si realizzi la videosorveglianza in maniera ancora più capillare in tutti i centri sensibili della città.