Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 1012
VITTORIA - 23/12/2011
Cronache - Lotta alle illegalità diffuse nella città ipparina

Pubblicità abusiva e non solo: controlli dei Vigili urbani

Sanzioni per i 6X3 abusivi, discariche e furto di energia elettrica. Soddisfatti il comandante Cosimo Costa e l’amministrazione comunale
Foto CorrierediRagusa.it

I vigili urbani di Vittoria hanno concentrato le attenzioni di fine anno verso 3 settori particolari: pubblicità abusiva, ambiente e furto di energia elettrica. Con grande soddisfazione da parte del comandante Cosimo Costa (foto), che in quest’ultimo periodo natalizio ha potuto constatare come nella città violare le regole e le ordinanze rappresenti un fatto quasi naturale. Nelle ultime settimane è stato dato impulso al contrasto della pubblicità abusiva. Sono stati presi di mira i mega pannelli stradali, che per semplificare si chiamano sei per tre.

«Nell’ambito dei servizi predisposti – spiega il comandante Cosimo Costa –sono stati posti in essere numerosi e specifici controlli che hanno portato all’elevazione di diciassette sanzioni amministrative nei confronti di alcune imprese che operano nel settore della pubblicità. Gli illeciti contestati, ai sensi dell’articolo 23 del Codice della strada, riguardano l´installazione di impianti pubblicitari in assenza di quelle autorizzazioni che sarebbero dovute essere rilasciate dal comune di Vittoria, alle ditte sanzionate sono stati, inoltre, oscurati i pannelli non autorizzati».

L’altro settore dove si sono concentrate le attenzioni dei vigili, l’ambiente. «In tale ambito- ha precisato Costa- si è proceduto al sequestro di un’area e al deferimento all’autorità giudiziaria del responsabile del terreno, che è stato obbligato alla bonifica e al ripristino dei luoghi». In ultimo, il furto di energia elettrica, malvezzo che negli ultimi tempi ha subito un notevole aumento. «La squadra di Polizia giudiziaria- aggiunge ancora Costa- in sinergia con personale dell´Enel, che sta portando avanti degli accertamenti, al fine della successiva comunicazione all’Autorità giudiziaria, di sottrazione di energia elettrica da parte di un’azienda agricola, attraverso la manomissione degli apparecchi contatori. Nonostante il clima natalizio, la Polizia municipale non solo continua ad assolvere i propri compiti istituzionali, ma implementa i servizi diurni e notturni nel territorio comunale».

Soddisfatti il sindaco Giuseppe Nicosia e l’assessore Piero Gurrieri. «Plaudiamo al lavoro del Comando della Polizia municipale – hanno detto – e ringraziamo tutto il personale del Corpo, senza distinzione di grado o di mansione. Talora l’opera dei nostri agenti esula dai loro doveri istituzionali, tanto che li troviamo sempre nel momento del bisogno, delle emergenze e del pericolo. A tutti loro e alle loro famiglie va il ringraziamento ed i più sinceri auguri di buone feste».