Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 864
VITTORIA - 09/12/2011
Cronache - Due arresti in flagranza dei carabinieri

Presi muratori intenti a rubare pietre antiche

L’irruzione dei militari in un casale di proprietà di una pensioata. Con mazze e picconi stavano staccando le pietre dallo stipite Foto Corrierediragusa.it

Quando sono arrivati i carabinieri, Gaetano Scaretti (foto), 41 anni, con precedenti, e Salvatore Di Pasquale, 19 anni, incensurato, armati di mazza e piccone stavano smantellando un casale rustico in contrada Casazza di proprietà di una pensionata vittoriese. Appetito dei due «muratori» le pietre antiche componenti lo stipite di un’apertura interna alla struttura.

I carabinieri di Vittoria li hanno trovato che avevano già tolto il cemento che unisce le pietre. Entrambi gli arrestati devono rispondere di tentato furto aggravato in concorso. I militari dell’Arma indagano per capire se quelle pietre fossero destinate a un mercato particolare e se ci sono altri soggetti che avevano commissionato il «lavoro».