Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:51 - Lettori online 1107
VITTORIA - 02/12/2011
Cronache - L’uomo si è incatenato davanti alla sede dell’Amiu

Il "guerriero buono di madre natura" vuole pulizia

La protesta ha irritato il presidente dell’azienda, Giuseppe Spalla, che minaccia di adire le vie legali

Si è autodefinito "guerriero buono di madre natura", si è incatenato nei pressi del terreno adiacente alla sede dell´Amiu, ha attirato l´attenzione della gente, ha fatto irritare il presidente dell´azienda Giuseppe Spalla.

La natura della clamorosa protesta del "guerriero buono", sarebbe la pulizia del terreno, e per sensibilizzare i vertici della municipalizzata l´uomo s´è armato di catene riuscendo in pieno ad attirare l´attenzione della gente e dei media: perché quando di mezzo ci sono le catene, utilizzate pacificamente, l´audience sale. Ma Spalla non ha gradito, ed ha replicato fornendo la sua versione dei fatti in merito all´accaduto.

«Il terreno a cui si fa riferimento è più che pulito e non necessita di alcuna bonifica. Tant´è che viene utilizzato dal nostro personale come parcheggio auto. Il soggetto in questione che ama definirsi "guerriero buono di madre natura", ci dà l´esatta percezione della personalità dello stesso e le sue manifestazioni non sono da meno. Ritengo non più tollerabili siffatte manifestazioni strumentali di proteste. Alle prossime attiverò le vie legali».