Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 548
VITTORIA - 27/11/2011
Cronache - Salvatore Avola denuncia nuovi atti vandalici nella frazione

Scoglitti nella morsa dei vandali

L’ex assessore: «Si presume si tratti di motociclisti che praticano l’enduro abusivamente sia a Scoglitti che nella riserva naturale dei Pini d’Aleppo»
Foto CorrierediRagusa.it

Ancora atti di vandalismo a Scoglitti. E’ di qualche giorno fa l’amara sorpresa del ritrovamento di alcuni gradini frantumati della scalinata che da via Messina porta alla parte bassa della piazza Sorelle Arduino (foto). La distruzione dei gradini è da ricondurre, presumibilmente, al passaggio di alcuni motociclisti che praticano l’enduro, abusivamente, sia per il centro di Scoglitti che per la riserva naturale del Pino d’Aleppo di contrada Salina e le campagne vicine.

Sono forti le dichiarazioni di Salvatore Avola, consigliere comunale con delega alla frazione. «Atti che sconcertano e che riportano alla mancanza di educazione civica, non solo in chi pratica certe nefandezze urbane ma anche in chi vede e non denuncia.

Mi rivolgo direttamente alle forze dell’ordine, affinché vengano inaspriti i controlli sul territorio di Scoglitti e nelle campagne vicine, auspicando sanzioni esemplari nei confronti di questi soggetti.

Sono davvero stanco di lanciare appelli a destra e a manca contro ogni forma di deturpazione dei beni comuni, ma non mi arrenderò mai alle logiche del qualunquismo e continuerò a lottare contro ogni forma di maleducazione e manifestazione di condotte inurbane.