Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 968
VITTORIA - 23/09/2011
Cronache - Polizia e Carabieri individuano il «branco» che picchiò etneo a Scoglitti

Calatino picchiato per uno sguardo male interpretato!

Un minore denunciato alla Procura, gli altri 3 in corso di identificazione. La rissa a Scoglitti la notte del 21 agosto

Polizia e Carabinieri fanno luce sull’aggressione di un calatino avvenuta a Scoglitti la notte del 21 agosto in via Messina, nei pressi dello «Sgriccio». E’ stato individuato e segnalato alla Procura della Repubblica per i minorenni il giovane diciassettenne vittoriese che picchiò selvaggiamente un calatino di 32 anni con la collaborazione di altri 3 minori che sono in corso di identificazione da parte di Polizia e Carabinieri.

Accertato anche il movente del pestaggio. «Sguardi male interpretati!». Secondo i primi racconti dei testimoni, pare che il calatino avesse «allungato» lo sguardo verso una ragazza del posto, alla cui difesa è intervenuto un giovane. E’ scoppiata una diatriba, ma sembrava che la cosa fosse finita lì. Invece dopo poco tempo il calatino è stato accerchiato da 4 minorenni e menato di santa ragione. L’uomo è stato soccorso dai presenti che hanno assistito alla scena e condotto in ospedale dove i sanitari gli hanno riscontrato escoriazioni varie al volto guaribili in 15 giorni di prognosi. La stessa vittima, nel prosieguo delle indagini ha riconosciuto uno dei giovani presunti aggressori tramite l’album fotografico in possesso di Carabinieri e Polizia, che è stato denunciato. Gli altri 3 sono in corso di identificazione.